in-toscana.it

hotel, ristoranti, spettacoli, cultura e tanto altro in Toscana

Vedi le nostre promozioni
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Condividi nei social network   

TOSCANA ARCOBALENO D'ESTATE 2016
Tanti eventi per festeggiare l'arrivo dell'estate

pubblicato il 09/06/2016 18:00:37 nella sezione "Eventi & feste"
La Toscana rinnova il suo ormai consueto appuntamento con i festeggiamenti per l'arrivo dell'estate con 5 giorni di eventi dal 17 a 21 giugno 2016.

Siena sarà ricca di appuntamenti con concerti dal vivo e spettacoli che animeranno il centro storico. Numerosi anche gli eventi organizzati dalle associazioni come l’Accademia Chigiana che il 18 giugno celebrerà la 93^ edizione della rassegna “Micat in Vertice” mentre, il 21 giugno in occasione della Festa Nazionale della Musica proporrà “Arie e Romanze”.

Sempre il 21 giugno l’Istituto superiore di studi musicali “Rinaldo Franci”, ospiterà la rassegna “Il Franci in festa” e Siena Jazz - Accademia nazionale del Jazz le esibizioni di gruppi composti dagli studenti di corsi triennali di diploma accademico di primo livello, che avranno luogo all’auditorium di Santa Chiara anche nei giorni successivi.

A Firenze invece, venerdì 17 giugno in piazza del Carmine, lo spettacolo gratuito con i grandi comici come Paolo Ruffini, e Cristiano Militello. Mentre sabato 18 giugno a Viareggio, Piazza Mazzini ospiterà un grande show musicale, ad ingresso gratuito, con artisti come Enrico Ruggeri e i Gatti Mezzi.

Fra i numerosi eventi anche nei piccoli centri e borghi di provincia, da tenere in considerazione anche il Brindisi nelle Cantine Orcia DOC che prevede trekking fra i vigneti in numerose cantine e brindisi a base di Orcia DOC e zuppe tipiche. Fra le cantine che parteciperanno all'evento ricordiamo Fattoria del Colle, Cantina Le Buche a Sarteano o ancora Sasso di Sole a Montalcino.

Il programma degli eventi per tutta la Toscana è disponibile sul sito arcobalenodestate.it




Leggi per intero ...

Hotel Italia: hotel 3 stelle a Siena vicino al centro storico della città del Palio
toscana (siena) siena

pubblicato il 21/04/2016 09:44:12 nella sezione "Territorio"
Sei in cerca di un albergo a Siena ospitale, conveniente e ideale per scoprire la strepitosa bellezza artistica della città del famoso Palio con la massima comodità? Allora valuta l'idea di prenotare un soggiorno all’Hotel Italia, accogliente hotel 3 stelle a Siena situato vicino al centro ma fuori dalla ZTL. L'Hotel Italia è un albergo ideale per coppie e gruppi che cercano una base strategica per scoprire le bellezze della città ed inoltre l'Italia è uno dei migliori hotel pet friendly a Siena dove gli amici animali sono sempre i benvenuti!

Tutti i vantaggi di un soggiorno a Siena all'Hotel Italia

Ubicato a poche centinaia di metri da Porta Camollia, storico accesso alla zona centrale della città, l'Hotel Italia Siena offre ai gentili ospiti i seguenti vantaggi:

- Ottimo rapporto qualità/prezzo durante tutto l'anno.

- Parcheggio privato facilmente raggiungibile (l'hotel è fuori dalla ZTL).

- Ricca colazione a buffet con prodotti dolci, salati, gluten free e vegani.

- Connessione Internet Wi-Fi (gratis per prenotazioni dirette).

- Vicinanza con stazione ferroviaria e fermate dei bus.

- Prossimità con negozi e ristoranti del centro storico.

- Esclusiva e romantica Love Room per coppie e innamorati.

Oltre a tutti i benefit elencati sopra, chi sceglie la comodità di un soggiorno all'Hotel Italia può anche fruire di servizi aggiuntivi quali la possibilità di servirsi della piscina e del ristorante dell'Hotel Garden, un hotel partner ubicato a soli 600 metri.

Un Hotel 3 stelle a Siena per coppie di innamorati

Nell'ottica di prenotare un soggiorno in questo hotel tre stelle a Siena è possibile scegliere tra tipologie di camere Standard, Superior, Executive, Junior Suite e la caratteristica Love Room.

Tutte le camere dell'Hotel Italia si caratterizzano per pulizia, comodità, ariosità e dispongono di agi quali Aria Condizionata, WI-FI, Cassaforte, Minibar, TV SAT in Inglese, Spagnolo, Portoghese, Francese, Tedesco e Canali Sky gratuiti.

Tutte le coppie che sono alla ricerca di un originale nido d'amore per trascorrere una romantica notte a Siena possono prenotare la Love Room, esclusiva sistemazione per innamorati comprensiva di arredi tematici e di dettagli esclusivi quali Bottiglia di Prosecco, Biscottini dell’Amore, piccante “Love Kit”, Compilation musicale con canzoni d'amore, cuscini “Innamorati” e tante altre dotazioni che lasciamo scoprire a chi deciderà di passare una o più notti in questa deliziosa suite.

Al mattino, dopo un comodo riposo e prima di andare alla scoperta delle meraviglie artistiche di Siena, tutti gli ospiti dell'Hotel Italia possono fare una ricca colazione a buffet impreziosita anche dalla disponibilità di cappuccino di soia, prodotti vegan e alimenti gluten free.

Un Hotel pet friendly a Siena per vacanze con animali in Toscana

Questi sono 3 importanti fattori che fanno dell'Hotel Italia un hotel pet friendly che, oltre ad essere ideale da prenotare per trascorrere le vacanze in compagnia dei propri amici animali, ha a cuore tutti gli aspetti che riguardano la tutela stessa degli animali:

- Animali ammessi in hotel. All'Hotel Italia i cari amici a 4 zampe sono sempre i benvenuti. Per loro è prevista una sistemazione con cuccia, ciotole ed anche un gustoso snack di benvenuto!

- Alimenti vegan per colazione. Come già accennato, la prima colazione all'Hotel Italia include alimenti per ogni gusto, tra i quali i prodotti vegani, ovvero tutti quei prodotti la cui provenienza non è in nessun modo di origine animale.

- Linea di cortesia Cruelty-Free. Il kit di cortesia nelle camere è composto da cosmetici di alta qualità, a base di estratti naturali e non testati sugli animali.

Cosa vedere durante un soggiorno all'Hotel Italia a Siena

L'Hotel Italia è una base strategica per scoprire tutte le bellezze artistiche e architettoniche di Siena. Infatti, ribadiamo ancora una volta che l'Hotel si trova vicino alla stazione ferroviaria, in prossimità delle fermate dei bus e a poche centinaia di metri dall’accesso alle mura storiche senesi.

Per fare un esempio pratico, dall’Hotel Italia la famosa Piazza del Campo è raggiungibile con una piacevole camminata che in soli 20 minuti vi porterà da Porta Camollia alla famosa piazza a forma di conchiglia attraverso le vie del centro storico, dove negozi ed altre bellezze artistiche faranno da contorno alla Vostra passeggiata.

Per escursioni fuori città invece c’è una vastissima scelta di destinazioni. La provincia di Siena infatti comprende 4 Patrimoni dell'Umanità UNESCO (i centri storici di Siena, San Gimignano, Pienza, e la zona della Val d'Orcia), ma anche 7 siti termali per trascorrere dei momenti e delle ore di puro relax.

Oltre a questo da Siena è possibile andare a degustare un buon bicchiere di vino in Chianti, a fare del sano trekking e delle belle gite in bicicletta in Val d’Arbia, ad immergersi nella caratteristica natura delle Crete Senesi oppure a fare una girata nei graziosi centri della Val d’Elsa.

Da Siena inoltre, in circa un'ora di auto, sono facilmente raggiungibili numerose località balneari della provincia di Grosseto quali Marina di Grosseto, Principina a Mare e Castiglione della Pescaia.

Per un soggiorno in coppia o con la famiglia, l'Hotel Italia è un hotel a Siena di categoria 3 stelle che offre un ampio ventaglio di vantaggi, servizi e possibilità, ed una struttura sempre pronta ad accogliere i gentili ospiti con cordialità e professionalità.
Leggi per intero ...

TORNANO A PIAZZE LE LETTERIMPIADI
Anche quest’ anno Piazze2000
organizza la sfida “letteraria”
toscana (siena) cetona

pubblicato il 05/04/2016 16:40:23 nella sezione "Eventi & feste"
"Per la V edizione i ragazzi delle scuole medie si sfideranno su Calvino, Dahl e Ammaniti

Cetona (SI)- Torna “Letterimpiadi” la sfida letteraria che vede protagonisti i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Cetona e San Casciano dei Bagni, organizzata dall’Associazione Piazze2000.

Nata da un’idea basata sul programma televisivo “Per un pugno di libri” condotto da Neri Marcorè per Rai3, e in seguito all’inaugurazione della Biblioteca F. Canuti, “Letterimpiadi” è un’iniziativa che si propone di riavvicinare i ragazzi alla lettura attraverso una sfida di conoscenza su tre romanzi.

In questa V edizione sono stati selezionati La Fabbrica di Cioccolato di Roald Dhal per le classi prime, Il Visconte Dimezzato di Italo Calvino per le classi seconde e Io non ho paura di Nicolò Ammaniti per le terze. Gli alunni, attraverso vari giochi, dovranno sfidarsi sulla conoscenza del libro e dell’autore ma anche sulla grammatica italiana.

“Un’iniziativa molto sentita e apprezzata sia dai ragazzi che dagli insegnanti – dice il Presidente dell’Associazione Margherita Biggera - che ogni anno partecipano volentieri e con grande impegno. Un ringraziamento sentito va ovviamente agli insegnanti sempre ben disposti verso la manifestazione e ai ragazzi delle scuole che prendono il gioco con grande serietà”.

Durante la manifestazione verrà assegnato anche il premio al “Miglior Lettore” ovvero al ragazzo o alla ragazza che, durante lo scorso anno, ha letto più libri presso la Biblioteca dell’Associazione.

L’appuntamento è dunque per giovedì 7 aprile alle ore 9,00 presso l’Associazione Piazze2000 di Piazze-Cetona

Leggi per intero ...

ZUCCHE GIGANTI SI SFIDANO IN TOSCANA
A Foiano della Chiana la sfida delle zucche
toscana (arezzo) foiano della chiana

pubblicato il 06/10/2015 11:19:55 nella sezione "News & curiosità"
Foiano della Chiana (Ar): Viene da Messina la zucca più grande d’Italia
Nel borgo toscano da tredici anni una festa dedicata alla cucurbitacea promossa dal Club “Amici della zucca”. Migliaia di visitatori alla Festa della Zucca per vedere da vicino i “giganti” dell’orto, ma anche per acquistare i prodotti tipici e artigianali del piccolo paese in provincia di Arezzo

Con il peso di 482 chilogrammi è stata la zucca di Salvatore Parafioriti, proveniente da San Marco d’Alunzio (Messina), ad aggiudicarsi la nona edizione del campionato nazionale di Pesa la Zucca, la gara promossa domenica 4 ottobre dal Club “Amici della Zucca” a Foiano della Chiana, il piccolo borgo medievale in provincia di Arezzo. La cucurbitacea dell’hobbista Parafioriti ha superato di gran lunga quella che si è meritata il secondo posto del podio, la zucca di Andrea, Anna e Pato Turmolli, provenienti da Calcio (Bergamo) con un esemplare di 420 Kg. Medaglia d’argento Loris Rosati di Umbertide (Perugia), con una zucca di 382 Kg. In tutto sono stati 20 i partecipanti selezionati da tutta Italia che hanno portato nel borgo toscano zucche per migliaia di quintali di peso. «Un successo cresciuto di anno in anno questo – spiega Vasco Agnelli, presidente del Club Amici della Zucca, realtà affiliata al Great pumpkin commonwealth americano – che premia la passione di chi come noi ha creduto in questa passione; oggi in Italia ci sono molte associazioni come la nostra, ma la festa di Foiano è l’unica in grado di riunire appassionati da tutta Italia che non con poco sacrificio portano fin qua questi esemplari giganteschi».

“Pesa la zucca” è stato come al solito il momento culminante della “Festa della zucca”, manifestazione in collaborazione con l’amministrazione comunale che per il fine settimana, dal 3 al 4 ottobre, ha animato il piccolo borgo in provincia di Arezzo con migliaia di visitatori accorsi per il mercato degli ortaggi e dell’artigianato locale. Giunta alla tredicesima edizione, la Festa della Zucca è nata dall’idea di un commerciante foianese che dopo una gita oltralpe vide una cosa del genere. «La mia passione viene da lontano e come mi disse mia madre sono nato sopra una zolla – continua Vasco Agnelli - quindi oggi mi reputo un decoratore di zolle, da qui la mia grande passione per l’ agricoltura, avendo la terra nel sangue». Questo ortaggio, una cucurbitacea specie maxima con gene gigante, ha entusiasmato negli ultimi anni molti coltivatori e hobbisti che hanno deciso di piantare esemplari del genere per poi confrontarsi in campionati di peso come questo.

L’associazione Amici della zucca, che organizza la manifestazione, è nata invece quindici anni fa, Il Club, fondata con slancio e spontanea passione da un gruppo di amici, ed oggi è iscritta alla Federazione mondiale Great Pumpkin Commonwealth ed alla associazione europea EGVGA. Dal 2008 la gara Pesa la Zucca! Foiano è iscritta al campionato mondiale e si terrà nel centro storico del paese, addobbato per l’occasione con colorate e coreografiche composizioni di tantissime zucche di molte specie. L’obiettivo principale degli organizzatori è quello di creare una suggestiva atmosfera, che pur discostandosi dalla solita sagra paesana, metta in risalto con la gara e con le varie iniziative collaterali in tema con la zucca, un frutto che per tanto tempo nel passato ha rappresentato una importante coltivazione della nostra campagna, anche se con fini e scopi diversi. Il Club Amici della Zucca, tramite il proprio sito www.decorazolla.it , oltre ad illustrare la passione per la zucca, tiene frequenti contatti con i coltivatori italiani, europei ed americani scambiando pareri ed esperienze diverse.
Leggi per intero ...

TORNA LA CITTADELLA ECOLOGICA DI LEGAMBIENTE TOSCANA
Dal 2 al 4 ottobre a Villa Montalvo

pubblicato il 14/09/2015 15:38:47 nella sezione "News & curiosità"
Villa Montalvo ospiterà tre giornate a tema ricche di appuntamenti per adulti e bambini. Ogni giorno ampio spazio alla cultura e all'intrattenimento, con convegni, dibattiti, degustazioni di prodotti tipici, laboratori, proiezioni cinematografiche e spettacoli di grandi artisti fortemente legati al territorio toscano. Il tutto nel pieno rispetto dell'ambiente!

VENERDI' 2 ottobre: giornata speciale contro le mafie

SABATO 3 ottobre: crisi climatica e cura del territorio

DOMENICA 4 ottobre: giornata speciale della degustazione e del buon cibo

INGRESSO LIBERO

La seconda edizione di Festambiente della Piana si caratterizzerà molto più apertamente come la Festa di tutti i territori della Toscana, che hanno un loro baricentro ideale nella grande Piana Metropolitana. La Piana, quindi, come metafora dell’intero patrimonio territoriale toscano.

Un festival che sarà dedicato alle tematiche ecologiche, sociali e culturali. Tre giornate in cui si alterneranno cultura, politica e intrattenimento, con serate a tema, concerti e spettacoli, proiezioni, mostre, attività e laboratori didattici per bambini. In più, stand espositivi di prodotti tipici, degustazioni di birra artigianale e due bio/bar in cui sarà possibile scegliere fra piatti della cucina tradizionale, vegetariani o senza glutine.

LE TRE GIORNATE A TEMA

La prima, (venerdì 2 ottobre) che si aprirà col taglio del nastro alla presenza delle Autorità, si caratterizzerà all’insegna dell’impegno antimafia. Con la naturale collaborazione di Libera e dei sui nodi territoriali. Sarà l’occasione buona per fare il punto sull’Osservatorio Regionale Ambiente e Legalità e sulle tante comuni iniziative di denuncia contro la corruzione, le infiltrazioni mafiose e le pratiche di riciclaggio di denaro sporco nel ciclo dell’edilizia, che tanto minacciano anche la nostra civilissima Toscana.

La seconda giornata (sabato 3 ottobre) affronteremo, invece, il tema della crisi climatica, a partire proprio dalla sua manifestazione più visibile ed estrema, che è il dissesto idrogeologico. Tema particolarmente interessante, dal momento che a partire da gennaio 2016 inizieranno le celebrazioni del 50° anniversario dell’alluvione di Firenze, la calamità “naturale” più importante della nostra Storia nazionale … La giornata sarà anche l’occasione utile per fare il punto sulle tante vertenze territoriali che “insistono” sulla Piana tra Firenze, Prato e Pistoia.

Domenica 4 ottobre, infine, gran finale all’insegna del buon cibo libero da pesticidi. La Toscana è stata, infatti, la prima Regione a vietare l’uso per le aree extra-agricole del glifosate, l’erbicida più diffuso al mondo, ma giudicato anche cancerogeno per l’uomo dall’OMS. Il divieto riguarda bordi stradali e parchi pubblici, ma andrebbe esteso anche all’agricoltura, come le buone pratiche di produttori biologici e biodinamici insegnano. A un mese scarso dalla chiusura di Expo 2015, sarà anche un modo per fare il punto, alla nostra maniera, sulle buone pratiche “per nutrire il pianeta …”, contro ogni spreco alimentare, e in vista della concreta realizzazione del Parco Agricolo della Piana. Sarà l’occasione per degustare pane nostrano, vini al naturale, birre artigianali, ortaggi e frutta di stagione a filiera corta …

ATTIVITA' E LABORATORI PER TUTTI

Ogni giorno Festambiente della Piana ospiterà un'ampia scelta di attività gratuite aperte a grandi e piccini. Verranno organizzate visite guidate alla scoperta degli alberi della villa, una caccia al tesoro a tema ambientale, workshop e laboratori per esplorare il mondo della musica, del riuso creativo e dell'alimentazione. All'interno della villa sarà inoltre possibile assistere a presentazioni di libri, visitare una mostra didattica sul lupo e una sugli alberi, mentre all'esterno verrà allestita un'area di gioco libero, con fogli, matite, pennarelli e tutto ciò che serve per liberare la fantasia.

IL PROGRAMMA SERALE

Ogni sera, a partire dalle 18.30, la limonaia di Villa Montalvo ospiterà il "Clorofilla Film Festival", che quest'anno vedrà la proiezione di due film ed un documentario, selezionati appositamente per ricalcare i tre temi portanti della festa. Dalle 21.30 poi, ampio spazio allo spettacolo! Sul palco della villa infatti passeranno attori e musicisti, tutti estremamente legati al territorio toscano, per un'offerta ogni volta diversa, che spazierà dalla prosa, alla musica rock fino ad arrivare alla rivisitazione "junk" di celebri brani italiani ed internazionali.

LE BUONE PRATICHE DEL FESTIVAL

Un vero e proprio villaggio ecologico, dove verrà realizzata la raccolta differenziata dei rifiuti, dove saranno privilegiati i prodotti alimentari biologici, tipici e a km zero, l'acqua usata è quella pubblica, verrà promosso l'utilizzo dei mezzi di trasporto locali e le emissioni dell'evento verranno annullate con AzzeroCO2, che quest'anno sostiene la produzione di carbonella riciclata in Cambogia.

Il programma dettagliato e completo della festa e le novità esclusive verranno presentate nella conferenza stampa di lancio di Festambiente della Piana, che è già fissata per venerdì 18 settembre alle ore 11.00 alle Giubbe Rosse (Piazza della Repubblica, a Firenze).

Ingresso libero: ore 10.00 / 23.00



Leggi per intero ...

PEDALONGA TRA I LAGHI DI CHIUSI E MONTEPULCIANO
In provincia di Siena una manifestazione ciclo-culturale-conviviale-enogastronomica
toscana (siena) montepulciano

pubblicato il 08/09/2015 09:40:23 nella sezione "Sport & salute"
Domenica 13 Settembre 2015 ti aspettiamo per la seconda edizione della Pedalonga, una manifestazione ciclo-culturale-conviviale-enogastronomica sul Sentiero della Bonifica tra i Laghi di Chiusi e Montepulciano e Foiano della Chiana, creata lo scorso anno in collaborazione con l’associazione Amici del Lago di Montepulciano e il Centro Culturale ”Gens Valia“ di Valiano.

Il programma prevede una partenza simultanea in bicicletta alle ore 9:00:

- da Chiusi Stazione, Piazza Dante (parcheggiare in piazza G. Rossini);
- da Foiano della Chiana, loc. Ponti di Cortona (utilizzare il parcheggio ENEL presso il bivio all’uscita “Foiano della Chiana” del raccordo Perugia–Bettolle).
I due gruppi si ritroveranno alle ore 11 circa presso la Riserva Naturale del Lago di Montepulciano, nei locali del Centro Visite “La Casetta”.

Alle ore 11:
4 AMICI AL BAR della Casetta - Franco Boschi presenta 3 allegri scrittori che leggeranno parte dei loro ultimi libri:

- Filippo Nibbi e Santi Cherubini “Il Penna”, comico degli Avanzi di Balera, con “Cantieri - Tutti i Santi”, testi e poesie divertenti scritti in lingua popolare della Val di Chiana;
- Graziano Buchetti con l’anteprima di “Pane e Companatico”, un racconto della vita in Val di Chiana negli anni ‘60;
- “Il Lago Innamorato”, un libro che racconta un’infinità di sconosciuti aneddoti sul Lago di Montepulciano.

Alle ore 12,30 incontreremo Tiziana Tacchi del ristorante “Il Grillo è Buoncantore” di Chiusi, nostra referente dell’Alleanza Cuochi, che ci illustrerà i prodotti e i piatti del nostro pranzo conviviale, che inizierà alle ore 13 con il seguente menù:

Schiacciata con aglione e alici
Farcita con verdure e rigatino
Panzanella del Grillo con Cipolla di Certaldo (Presidio Slow Food)
Insalata di farro con mela e boccale
Chianina marinata nel bicchiere con stagionato dell’Azienda Biologica “Il Casale” di Pienza
Crostata di fichi e ricotta
In abbinamento degusteremo il Chianti Colli Senesi 2014 (biologico) della Cantina Salcheto di Montepulciano.

Il contributo per l’intera giornata è di 17 €, soci Slow Food 16 €, bambini 11 €.
Si prega di dare conferma entro Venerdì 11 Settembre.

Per informazioni e prenotazioni:
Daniela Filippi, Condotta Slow Food “Montepulciano-Chiusi”: 338 6967812
Franco Boschi, Centro Culturale “Gens Valia”: 320 4277016
Nicola Fruscoloni, Centro Visite “La Casetta”: 333 4968508
Leggi per intero ...

PASCOLO 2.0, PECORE COL CHIP E OVILE COMPUTERIZZATO PER IL PASTORE PIU' HI TECH D'ITALIA
In Maremma si fondono tradizione e innovazione
toscana (grosseto)

pubblicato il 15/07/2015 12:28:30 nella sezione "News & curiosità"
"Pascolo 2.0, pecore col chip e ovile computerizzato per il pastore più hi-tech d'Italia
Luigi Farina: «È un approccio non usuale per le pecore, mentre è molto usato negli allevamenti di mucche. Rispetto dalla tradizione e minor stress per gli animali. Adesso spinta "ultrabiologica” alla produzione»

Pecore con il chip, sensori, controlli continui del foraggio e dei processi di produzione. Nasce così, con la tecnologia che guarda al futuro, il formaggio che sa di storia e di tradizione. La tecnologia, dunque, per fare cibo più sano e naturale.
Pastore hi-tech. Il pastore più hi-tech d'Italia, che alleva le proprie pecore all'aperto, le pascola per far mangiare loro erba tutto l'anno, e le munge con il computer si chiama Luigi Farina e il suo allevamento si trova ad Albinia (Gr), in quella Maremma dove è ancora forte il legame con la tradizione. E dove in mezzo a campi e aria incontaminati, si trovano le stalle e gli animali di Luigi Farina dotati di una tecnologia che, almeno in Italia, non si trova negli ovili, ma negli allevamenti di bovini e raramente in qualche allevamento di bufale.
Pecore con il chip e ovile computerizzato. Ogni pecora di Farina, famiglia sarda ma da generazioni trapiantata nel grossetano, è dotata di un microchip attraverso il quale è possibile conoscere lo stato di salute dell'animale, la sua vita, quanti parti ha effettuato e se deve e può essere munta. Un percorso gestito da computer conta le pecore, le divide secondo le necessità, le guida verso la mungitura se sane, o verso una zona di quarantena se presentano qualche problema, come, ad esempio, la mastite.
Tradizione e ricerca universitaria. «Si tratta di un approccio non usuale per le pecore, mentre è molto impiegato per le mucche», spiega Luigi Farina, convinto sostenitore del principio che si possano valorizzare al meglio le produzioni tradizionali solo applicando i principi più innovativi di scienza e tecnologia e con un’attenzione massima all’ambiente. «La realizzazione dei software e della tecnologia di gestione dell'allevamento è importata da Israele, dove è diffusa negli allevamenti più grandi e consente risparmi in termini di risorse ambientali ed economiche, nonché livelli estremamente più bassi di stress agli animali».
Produzione bio con controlli continui. Erba, integrazione con foraggio fresco, fieno, sono tutti quanti prodotti in azienda e seguono i dettami della produzione biologica fino dal 1995 per arrivare nel 2001 alla certificazione bio. Ma Luigi Farina vuole andare ancora oltre il certificato e recentemente ha affidato a BsRC Bioscience Research Center (http://www.bsrc.it), centro ricerche con sede a Fonteblanda (Gr), il controllo della filiera produttiva, per implementare ulteriormente la qualità dei prodotti e diminuire gli impatti ambientali dei processi.
Foraggio e ambienti puliti. «Farina produce formaggio biologico con il minimo impatto ambientale, con basso consumo di acqua e con l'impiego di risorse ed energie da fonti rinnovabili, come i pannelli solari. Insomma ha una grande attenzione all'ambiente e al risparmio di risorse. Il nostro lavoro è di selezionare erbe per il foraggio che abbiano una ancor più bassa water foot print, e che abbiano ricadute positive sulla qualità del latte e del formaggio prodotto», spiega Monia Renzi, amministratore di BsRC. «Uno dei nostri obiettivi principali è selezionare il foraggio che porti ai migliori risultati dal punto di vista della produzione di latte, della sua composizione in nutrienti e dell’implementazione della presenza di sostanze benefiche», commenta Cristiana Guerranti, esperta in sicurezza alimentare e direttore scientifico del centro ricerche.
Una produzione che va verso l'ultrabiologico. «Vogliamo arrivare - continua Guerranti - a ottimizzare il latte per produrre un formaggio migliore in termini di salubrità, di rispetto per l’ambiente e di costi. Stiamo valutando la qualità degli ambienti di vita degli animali, degli ambienti di stoccaggio del foraggio e del latte e di produzione del formaggio, per monitorare i contaminanti che normalmente sono presenti in ogni ambiente, anche quelli non previsti dalla legge sul biologico, e intervenire per abbassarne drasticamente i livelli. Con questo approccio otterremo un prodotto ancora più pulito e salubre, che ci piace definire “ultrabiologico”».
Leggi per intero ...

ANCORA SELEZIONI AL TERME DI CHIANCIANO GARDEN FESTIVAL
Fino a un massimo di 8 i progettisti selezionati
toscana (siena) chianciano terme

pubblicato il 20/04/2015 11:44:50 nella sezione "News & curiosità"
Proseguono le selezioni degli 8 progettisti che parteciperanno al Terme di Chianciano Garden Festival per realizzare altrettanti giardini creativi e sono già numerosi i professionisti che hanno richiesto informazioni per partecipare.
Particolarità della manifestazione sarà la durata perché i giardini realizzati rimarranno esposti all’interno del Parco Acqua Santa delle Terme di Chianciano, dal 20 giugno al 25 settembre 2015 per essere visitati dal pubblico naturale del parco (che si attraversa anche per entrare alle Terme Sensoriali) e dai curiosi e professionisti che arriveranno appositamente.
Particolarità interessante visto che, come racconta Ludovica Ginanneschi, Art Director del Festival “I garden festival in cui i giardini creativi a tema rimangono in esposizione per un’intera stagione costituiscono un trend in grande crescita all’estero, mentre in Italia non ve ne è traccia. Terme di Chianciano ha raccolto con entusiasmo questa tendenza creando l’opportunità per designers, italiani e non, di esporre le proprie creazioni nel cuore di un luogo che è stato considerato a lungo la terra dei giardini e che vuole riconquistare presto questo titolo.”
La selezione è aperta a garden designer, architetti, agronomi e a chiunque abbia le competenze per progettare un giardino; sponsor ufficiale del Terme di Chianciano Garden Festival il vivaio Margheriti Piante che offrirà gratuitamente le piante necessarie inoltre, a tutti i progettisti selezionati andrà un contributo di 1000,00 euro. Un’occasione da sfruttare soprattutto per i giovani professionisti che vogliono farsi conoscere in questo mondo e soprattutto contattare possibili clienti che possano poi acquistare i giardini o richiedere dei preventivi su misura.
Perché quindi partecipare all’evento? Risponde Simona Cavaliere, Art Director del Festival. “E' quindi un' occasione non solo per architetti paesaggisti e designer del verde, ma anche per artisti e creativi per cimentarsi con la progettazione di spazi verdi liberi dalle limitazioni di tipo funzionale che caratterizzano i giardini formali e tradizionali e anche per esplorare soluzioni di design innovative attraverso la declinazione del tema del concorso. Inoltre - prosegue Simona Cavaliere, - a differenza di molti altri paesi europei come l'Inghilterra, la Francia, la Spagna e il Portogallo, dove i garden festival sono manifestazioni di tendenza e che esercitano un forte richiamo nei confronti dei garden tourists e degli appassionati, in Italia non esiste un evento simile, che offra ai designers la visibilità delle creazioni per molti mesi.”
Il terme di Chianciano Garden Festival è organizzato da Terme di Chianciano con il patrocinio del Comune di Chianciano in Toscana anche per valorizzare un territorio, in provincia di Siena e a cavallo fra Val d’Orcia e Val di Chiana, unico in Italia dal punto di vista paesaggistico.
Per maggiori informazioni inerenti Terme di Chianciano Garden Festival e per scaricare il bando
festival@termechianciano.it
+39 0578 68256
+39 0578 68358
http://gardenfestival.termechianciano.it

Leggi per intero ...

ARRIVA IL TERME DI CHIANCIANO GARDEN FESTIVAL
Competizione internazionale per garden designer e non solo
toscana (siena) chianciano terme

pubblicato il 01/04/2015 11:38:48 nella sezione "Eventi & feste"
Terme di Chianciano Spa ha indetto una gara internazionale per la selezione di 8 progettisti che realizzino altrettanti giardini creativi a tema all’interno del Parco Acquasanta. Il parco, che si estende per una superficie di 7 ettari, ricco di piante secolari, fiori e sentieri, è un punto cruciale nelle attività termali di Chianciano Terme che vede il passaggio di centinaia di persone ogni giorno. Al suo interno infatti troviamo la sala per la mescita dell’Acqua Santa, un acqua rinomata in tutto il mondo per le sue proprietà curative, le Terme Sensoriali, con i loro particolari percorsi di benessere, il prestigioso Salone Nervi opera dell'omonimo Architetto e la Sala Fellini.
Il bando di questa prima edizione del Terme di Chianciano Garden Festival, è aperto a singoli professionisti o team di architetti paesaggisti, garden designers, agronomi, ingegneri, vivaisti, artisti, designers e tutti coloro che abbiano le competenze per progettare e realizzare un giardino. La selezione è poi aperta ad aziende, associazioni, cooperative, scuole e università.
Tema di questa prima edizione “Energia e quiete: le suggestioni contrastanti del giardino” che vuole sottolineare le sensazioni e le emozioni suscitate dall’esperienza della visita ad un giardino ben realizzato che sprigiona forze contrastanti così come l’acqua termale che sgorga alla fonte portando con sé l’energia della terra e della natura incontaminata.
La partecipazione è gratuita e chi vuole può iscriversi entro il 26 Aprile 2015.
L'iniziativa è sostenuta dallo sponsor tecnico Margheriti Piante di Chiusi.

TERME DI CHIANCIANO
Le Terme di Chianciano si trovano in uno dei territori più affascinanti d’Italia, la zona della Toscana a cavallo fra Valdichiana e Val d’Orcia, ben raggiungibile da tutta la Penisola, sia in automobile che in treno, e dal mondo intero grazie alla vicinanza con l’Aeroporto Internazionale S.Egidio di Perugia. Un territorio di ricco di tradizione, di bellezza, di arte e di cultura che si fondono con un’enogastronomia di qualità conosciuta in tutto il mondo.
Le Terme di Chianciano propongono un’offerta ricca e stimolante, dalle cure termali più classiche, alla medicina dello sport passando per le bellissime Terme Sensoriali, dove i più tradizionali trattamenti termali si fondono con le filosofie orientali, fino alle nuovissime Piscine Termali Theia, tempio del relax con le loro 7 vasche riempite con acqua termale calda. In un contesto naturale unico, le Terme di Chianciano si dislocano fra vari parchi come il Parco Acqua Santa.

Leggi per intero ...

RICETTE DELLA TRADIZIONE TOSCANA
Dal Rinascimento a oggi

pubblicato il 18/03/2015 10:49:14 nella sezione "Enogastronomia"

LE ORIGINI DEL PANFORTE
Storia e leggende del dolce toscano più famoso

pubblicato il 16/12/2014
LE ORIGINI DEL PANFORTEStoria e leggende del dolce toscano più famoso

FESTIVITÀ E BENESSERE ALLE TERME DI CHIANCIANO
Un mese ricco di offerte

pubblicato il 27/11/2014
FESTIVIT E BENESSERE ALLE TERME DI CHIANCIANOUn mese ricco di offerte

IN TOSCANA HALLOWEEN SI PASSA ALLE TERME
Una serata mostruosamente rilassante alle Terme Sensoriali di Chianciano

pubblicato il 25/10/2014
IN TOSCANA HALLOWEEN SI PASSA ALLE TERME Una serata mostruosamente rilassante alle Terme Sensoriali di Chianciano

VINO ECCELLENZA TOSCANA
Alle Cantine Ravazzi il nuovo vino biologico

pubblicato il 16/10/2014
VINO ECCELLENZA TOSCANAAlle Cantine Ravazzi il nuovo vino biologico

ARTE IN STRADA A FIRENZE
Festa delle 100 Botteghe - Libreria Gioberti

pubblicato il 16/10/2014
ARTE IN STRADA A FIRENZEFesta delle 100 Botteghe - Libreria Gioberti

I 10 BORGHI DA VISITARE ASSOLUTAMENTE IN TOSCANA
Per il tuo week – end di relax in Toscana

pubblicato il 18/09/2014
I 10 BORGHI DA VISITARE ASSOLUTAMENTE IN TOSCANAPer il tuo week  end di relax in Toscana

SANTISSIMA TRINITA' TRIONFA ALLA GIOSTRA
Vince il giovanissimo Giacomo Perugini

pubblicato il 16/08/2014
SANTISSIMA TRINITA TRIONFA ALLA GIOSTRAVince il giovanissimo Giacomo Perugini

BOSCO ISABELLA RADICOFANI
Venerdi 15 agosto alle ore 21.30
lo spettacolo al Bosco Isabella

pubblicato il 14/08/2014
BOSCO ISABELLA RADICOFANIVenerdi 15 agosto alle ore 21.30lo spettacolo al Bosco Isabella

TUTTO PRONTO PER LA GIOSTRA
Sarteano 15 agosto tutti in piazza
oltre quattro secoli di storia

pubblicato il 14/08/2014
TUTTO PRONTO PER LA GIOSTRASarteano 15 agosto tutti in piazzaoltre quattro secoli di storia

FERRAGOSTO TUTTO AL FEMMINILE
Tre spettacoli teatrali al chiostro Sant’Agostino

pubblicato il 14/08/2014
FERRAGOSTO TUTTO AL FEMMINILETre spettacoli teatrali al chiostro Sant’Agostino

SAGRA DEL RAVIOLO DI CONTIGNANO
Si festeggia, nell’occasione, la patrona del borgo, Maria Assunta

pubblicato il 14/08/2014
SAGRA DEL RAVIOLO DI CONTIGNANOSi festeggia nell’occasione la patrona del borgo Maria Assunta

ENDOCRINOLOGIA
Aumento di peso ingiustificato e fame indomabile

pubblicato il 14/08/2014
ENDOCRINOLOGIAAumento di peso ingiustificato e fame indomabile

Bagno Vignoni (Siena)

pubblicato il 14/08/2014
Bagno Vignoni (Siena)

THEIA nuovo complesso di piscine termali a Chianciano Terme

pubblicato il 14/08/2014
THEIA nuovo complesso di piscine termali a Chianciano Terme

ULTIMO CIAK A RADICOFANI
Il rifugio di Ghino di Tacco diventa protagonista al cinema

pubblicato il 09/08/2014
ULTIMO CIAK A RADICOFANIIl rifugio di Ghino di Tacco diventa protagonista al cinema

LIDO CINEMARE
In spiaggia arrivano gli Aristogatti

pubblicato il 10/07/2014
LIDO CINEMAREIn spiaggia arrivano gli Aristogatti

VINATTIERI IN ARTE
Antinori per un'estate da ricordare

pubblicato il 10/07/2014
VINATTIERI IN ARTEAntinori per unestate da ricordare

CINEMA IN SPIAGGIA AL LIDO DI CAMAIORE
Fino al 29 agosto con “Lido Cinemare"

pubblicato il 02/07/2014
CINEMA IN SPIAGGIA AL LIDO DI CAMAIOREFino al 29 agosto con Lido Cinemare

GIOCHIAMO?
A Chiusi in mostra i giocattoli di una volta

pubblicato il 02/07/2014
GIOCHIAMO?A Chiusi in mostra i giocattoli di una volta

LA FESTA DELLA MUSICA A CHIANCIANO
Torna al Parco Fucoli dal 23 luglio

pubblicato il 02/07/2014
LA FESTA DELLA MUSICA A CHIANCIANOTorna al Parco Fucoli dal 23 luglio

CHIUSI AVVOLGE TUTTI NELLA DANZA
A luglio 4 giorni di laboratori e spettacoli

pubblicato il 24/06/2014
CHIUSI AVVOLGE TUTTI NELLA DANZAA luglio 4 giorni di laboratori e spettacoli

Offerta Etruria Spa a Montepulciano
a partire da €. 109,00 a coppia

pubblicato il 23/05/2014
Offerta Etruria Spa a Montepulcianoa partire da . 10900 a coppia

Hotel di charme a Montepulciano
Etruria Resort & Natural Spa

pubblicato il 23/05/2014
Hotel di charme a MontepulcianoEtruria Resort & Natural Spa

LIONS TOSCANA 108 LA
Concorso Lions per la Sicurezza Stradale

pubblicato il 03/05/2014

Gonnelli Casa d'Aste di firenze: on-line il catalogo dell'asta di primavera con interessanti Top Lot

pubblicato il 23/04/2014
Gonnelli Casa dAste di firenze: on-line il catalogo dellasta di primavera con interessanti Top Lot

ORCIA WINE FESTIVAL
Dal 25 al 27 Aprile Alla Scoperta dei Vini dell'Orcia

pubblicato il 22/04/2014
ORCIA WINE FESTIVAL Dal 25 al 27 Aprile Alla Scoperta dei Vini dellOrcia
Clicca sui numeri per scorrere le news
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9
Cerca nel sito


HOTEL MODERNO ****

toscana (siena) chianciano terme

AGRITURISMO SAN GALLO

toscana (siena) montepulciano

GRAND HOTEL CAPITOL****

toscana (siena) chianciano terme

HOTEL VILLA AMBRA ***

toscana (siena) montepulciano

ETRURIA RESORT e NATURAL SPA

toscana (siena) montepulciano
Banner Sinistra
Banner Destra
Le migliori attività

Fattoria Pianporcino "Pienza"

toscana (siena) pienza

Great Estate "Toscana"

toscana (siena) san casciano dei bagni

Scuola di danza Ali di Luce

toscana (siena) chianciano terme

Ristorante l'Assassino "Chianciano Terme"

toscana (siena) chianciano terme

Osteria Acquacheta "Montepulciano"

toscana (siena) montepulciano

Ottica Castellani "San Quirico d'Orcia"

toscana (siena) san quirico d'orcia

Cantine RAVAZZI "San Casciano dei Bagni"

toscana (siena) san casciano dei bagni

Maestri del cotto "Città della Pieve"

umbria (perugia) città della pieve
Banner Sinistra
Banner Destra
 
ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News & curiosità
ZUCCHE GIGANTI SI SFIDANO IN TOSCANAA Foiano della Chiana la sfida delle zucche
TORNA LA CITTADELLA ECOLOGICA DI LEGAMBIENTE TOSCANADal 2 al 4 ottobre a Villa Montalvo
PASCOLO 2.0 PECORE COL CHIP E OVILE COMPUTERIZZATO PER IL PASTORE PIU HI TECH DITALIAIn Maremma si fondono tradizione e innovazione
ANCORA SELEZIONI AL TERME DI CHIANCIANO GARDEN FESTIVALFino a un massimo di 8 i progettisti selezionati
SANTISSIMA TRINITA TRIONFA ALLA GIOSTRAVince il giovanissimo Giacomo Perugini
Eventi & feste
TOSCANA ARCOBALENO DESTATE 2016Tanti eventi per festeggiare larrivo dellestate
TORNANO A PIAZZE LE LETTERIMPIADIAnche quest’ anno Piazze2000 organizza la sfida letteraria
ARRIVA IL TERME DI CHIANCIANO GARDEN FESTIVALCompetizione internazionale per garden designer e non solo
IN TOSCANA HALLOWEEN SI PASSA ALLE TERME Una serata mostruosamente rilassante alle Terme Sensoriali di Chianciano
ARTE IN STRADA A FIRENZEFesta delle 100 Botteghe - Libreria Gioberti
Storia & musei
CHIUSI DINVERNOTutte Le Iniziative Per Scoprire Chiusi Anche in Inverno
Santa Maria della Scala dal gennaio 2010 allagosto 2013 registrati 155mila ingressi
Parco Museo Minerario Abbadia San Salvatore
MAEC Museo dellAccademia Etrusca e della Città di Cortona
Pedalando Nel Passato Storie Di Uomini E Di Mestieri Firenze dal 20 giugno al 17 novembre 2013
Chiese & monasteri
Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta
Eremo Francescano Le Celle  Cortona
Abbazia di Spineto Sarteano
Monastero di Abbadia San Salvatore
Chiesa di San Biagio Montepulciano
Dove Mangiare
RistoPizza Tribeca
Ristorante La Grotta
LA TORAIADove mangiare i veri hamburgersdi carne Chianina
Gattavecchi (La Cucina Di Lilian)
Ristorante Degli Archi  a San Quirico dOrcia
Enogastronomia
RICETTE DELLA TRADIZIONE TOSCANADal Rinascimento a oggi
LE ORIGINI DEL PANFORTEStoria e leggende del dolce toscano più famoso
VINO ECCELLENZA TOSCANAAlle Cantine Ravazzi il nuovo vino biologico
Ad Arezzo Campionato Nazionale di Cucina Contadina
Intorno a Chianciano il vino è meglio dell’acqua alle Buche di Giuseppe Olivi a Sarteano
Mostre & fiere
GIOCHIAMO?A Chiusi in mostra i giocattoli di una volta
A CHIUSI VOLTI DI DONNAUn Viaggio alla Scoperta della Donna dagli Etruschi a S.Mustiola
Sotto la neve fiabe... a Siena
Inaugurazione mostra Icone Sacre Giovedì 26 settembre 2013 al Museo Civico di Montepulciano
Firenze - Parigi Andata e Ritorno
Terme & spa
FESTIVIT E BENESSERE ALLE TERME DI CHIANCIANOUn mese ricco di offerte
THEIA nuovo complesso di piscine termali a Chianciano Terme
Hotel di charme a MontepulcianoEtruria Resort & Natural Spa
Living in Valdorcia la nuova agenzia immobiliare di casali e rurali in Val dOrcia
Centro Olistico La Mano Madre
Territorio
Hotel Italia: hotel 3 stelle a Siena vicino al centro storico della città del Palio
I 10 BORGHI DA VISITARE ASSOLUTAMENTE IN TOSCANAPer il tuo week  end di relax in Toscana
Bagno Vignoni (Siena)
Il crocifisso di Antonio da Sangallo esposto all’Abbazia di Spineto
Le Vie Cave di Pitigliano
Sport & salute
PEDALONGA TRA I LAGHI DI CHIUSI E MONTEPULCIANOIn provincia di Siena una manifestazione ciclo-culturale-conviviale-enogastronomica
ENDOCRINOLOGIAAumento di peso ingiustificato e fame indomabile
Ripartono i corsi di danza alla scuola Ali di Luce anche a Sarteano.
Nordic walking a Pietraporciana
24° granfondo del Brunello e della Val d’Orcia
Servizi e shopping
Rinomata Rameria Mazzetti a Montepulciano
Volo e Colazione in mongolfiera in toscana
Valdichiana Outlet Village
Chinediferro di Giulio Pellegrini
Vacanze Toscane in Vespa
Offerte
Offerta Etruria Spa a Montepulcianoa partire da . 10900 a coppia
Offerta speciale libro fotografico Beatificazione Giovanni Paolo II
Prova Gratuita corsi di danza scuola Ali di Luce Chianciano Terme
Offerta Hotel Villa Ricci Chianciano Terme
Serata romantica Hotel Moderno a Chianciano Terme